11 settembre

 

11 Settembre, tanti dubbi ed una sola certezza:

LE GUERRE PREVENTIVE DI BUSH 

All’indomani dell’attentato alle Due Torri sono subito emersi dubbi e perplessità sulla dinamica dei fatti e sulla reale matrice dell’attentato.

Dubbi e perplessità che le autorità americane si guardano bene dal chiarire, che si aggiungono alle bugie di Bush sulle inesistenti armi di distruzioni di massa che sono servite da pretesto per l’invasione dell’Iraq, sulle tardive ammissioni dell’esistenza di prigioni segrete della Cia dove vengono sequestrati e torturati i presunti terroristi e i loro altrettanto presunti fiancheggiatori.

Di certo ci sono solo le guerre preventive di Bush, subito imitate da Israele, che hanno sconvolto il Medio Oriente, seminato morte e distruzione e alimentato l’avversità del mondo arabo-musulmano verso l’occidente americanizzato.

Bush è stato abile e tempestivo. Ha saputo sfruttare al meglio l’ondata di sdegno (abilmente amplificata) che si è levata all’indomani dell’attentato alle torri gemelle per attuare un vasto e ambizioso piano d’occupazione di Paesi sovrani allo scopo di esportare la (sua) democrazia e ottenere il pieno controllo delle fonti energetiche…..a suon di cannonate.

C’inginocchiamo davanti alle tremila vittime del vile attentano terroristico dell’11 Settembre, come piangiamo le trentamila vittime, altrettanto innocenti, dei bombardamenti americani sulle città irachene. Vittime, queste ultime, della democrazia a mano armata dell’America di Bush.

Gianfredo Ruggiero 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Contro Info. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...